Alessandra Meterangelis 15 min. 15 min.

Qui dalle mie parti in questo periodo si beve il vino cotto, un vino dolce, aromatico e speziato stra buono che scalda cuore e spirito. Se poi lo accompagni a due castagne davanti al fuoco che scoppietta ecco che scatta la magia. Quanto amo l’autunno non faccio che ripetermelo tutti i giorni. Colori, profumi e sapori fantastici.
Queste ciambelline sono preparate proprio con il vino cotto ed è proprio questo che dà loro quel sapore rustico tipico di questi biscottini. Uno tira l’altro.
Mi rendo conto che questo vino non si trova dappertutto quindi per chi volesse comunque provare a realizzarle può tranquillamente sostituirlo con del vino rosso, magari agiungendo qualche spezia come chiodi di garofano, anice e cannella.

INGREDIENTI:
1 bicchiere di vino cotto
1 bicchiere di olio
1 bicchiere di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci
500 gr circa di farina ( tutta quella che prende)

Potete poi cospargerle di zucchero e velo o farle rotolare prima della cottura in un pochino di zucchero semolato.

 

Vi lascio al procedimento super facilissimo e buon autunno a tutti 🙂