Alessandra Meterangelis 25 min. 40 min.

Questa ricetta è del mio papà, un ottimo cuoco. Devo ammettere che il suo regno è la cucina. Tutto quello che prepara è degno di nota ma queste polpette…queste polpette sono il top!
Ho provato a rifarle diverse volte ma non sono mai riuscita a farle come le sue. E’ incredibile stessi ingredienti stesso procedimento ma nulla.
Quindi ho pensato bene di invitarlo da me a pranzo per farmi una bella scorpacciata di polpette e fare qualche foto.
Andiamo con ingredienti e procedimento.

INGREDIENTI:

800 gr di carne macinata di manzo
500 gr di pane bagnato nell’acqua e strizzato
2/3 uova
200 gr di parmigiano grattugiato
uno spicchio d’aglio tritato
prezzemolo tritato
sale qb
Passata di pomodoro
basilico
Olio di semi di arachide

 

IMG_0853!

Cominciate con l’ammorbidire il pane nell’acqua e strizzatelo bene. Prendete una ciotola bella capiente e versatevi la carne macinata ed il pane.

IMG_0855!

Aggiungete il parmigiano grattugiato, il prezzemolo e l’aglio tritati finemente e il sale.

IMG_0856!

In ultimo aggiungete le uova. Ho scritto 2/3 perchè dovete rendervi conto se durante l’impasto possa essere utile aggiungere un terzo uovo. Se ovviamente già con 2 uova riuscite ad ottenete un impasto bello morbido non aggiungetene un altro.

IMG_0858!

L’impasto è pronto ora occorre solo fare le polpette. Mio papà le fa belle grandicelle e a me piacciono così. Versate in una padella dai bordi alti abbastanza olio di semi di arachide e fategli raggiungere la temperatura per la frittura. Il bello di queste polpette è che sono leggerissime e non sembra assolutamente fritte. Mamma che buone ho l’acquolina in bocca mentre scrivo.

IMG_0859!
Ora che sono belle pronte potete decidere se mangiarle così in purezza o come facciamo noi secondo una tradizione di famiglia. Ovvero immerse in una bel sugo di pomodoro al basilico che usiamo poi per condirci anche un bel piatto di rigatoni.

IMG_0863!
I
n questo modo facciamo primo e secondo piatto insieme e le polpette risulteranno talmente morbide che diventerà un piacere mangiarle con la pasta. Provare per credere.

IMG_0866!